La casa di Aladino
La casa di Aladino è il progetto caratterizzante dell'Associazione in corso dal 2009, è la casa dove alcune persone con disabilità intellettiva trascorrono, in gruppi di cinque o sei partecipanti, un Week-end lungo (dal venerdì pomeriggio alla domenica sera) con la possibilità di gestirne la totale organizzazione.

La Casa di Aladino è nata per permettere a giovani e adulti con ritardo intellettivo di prepararsi all'uscita dalla famiglia d'origine in maniera graduale, imparando ad interagire con il gruppo ed acquisendo abilità minime necessarie per vivere fuori dalla casa di origine.

Pensiamo che la Casa di Aladino possa avere un ruolo fondamentale nelle persone con ritardo intellettivo come passaggio graduale tra la vita in famiglia e la vita indipendente che non sia necessariamente legata alla perdita improvvisa della famiglia di origine.

Il progetto attualmente è rivolto a persone con disabilità intellettiva dai 18 anni in su, partecipano al progetto attualmente circa 18 giovani ed adulti alternandosi in gruppi di cinque con la presenza di due operatori.

Anche le persone con disabilità crescono! Fornire risposte concrete a questa crescita, significa dare agli adulti con disabilità reali possibilità di vivere con gioia la loro vita, vedere accolte le loro esigenze e, soprattutto, fare in modo che non si ritrovino da soli. Che gli vengano offerte ancora, insomma, occasioni di cambiamento e di amicizia.

Altri progetti che potrebbero interessarti

Campus estivo per bambini e ragazzi

Dall'estate 2014 L'associazione realizza attività estive per bambini e ragazzi pienamente inclusive inserendo i bambini a piccoli [...]

Leggi tutto
Campus estivo per adolescenti

"Campus estivo" è nato nel 2014 per rispondere alle esigenze di famiglie  con figli in età adolescenziale che vivono un periodo [...]

Leggi tutto
Crescere insieme

Il progetto consiste in attività laboratoriali per bambini/e e ragazzi/e, con disabilità intellettiva di età compresa tra i 6 e [...]

Leggi tutto